lampedusa-960x747

Rio de Janeiro (Brasile),  22-29 luglio 2013 XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù VIA CRUCIS SUL LUNGOMARE DI CAPOCABANA…
Nel formulare il nostro ammirato Saluto alla XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù, rileviamo con ottimismo che il  programma centrale si rivela sintesi del paradosso cristiano -sapientemente riproposto da papa Francesco- riprendendo prepotentemente il Cammino del Vaticano II.

Il proletariato crocifisso irrompe sulla spiaggia di Capocabana, dopo essere stato simbolicamente raccolto dalla visita alla Umanità reietta che il capitalismo ha relegato ai margini del Mondo, fuori le mura della città “per bene”, nelle Librino e negli Zen replicati in tutti i Continenti come Golgota onnipresente. Il proletariato crocifisso portato da se stesso sulle spalle della Chiesa r/esistente lungo la candida spiaggia di Capocabana, fra l’opulenza distratta e ubriaca del Mondo dei Ricchi.

Che anche questa volta “rimarranno a mani vuote” (Luca 1,53).
@redazioni dei blog:

www.terraeliberazione.wordpress.com

www.officina667.net

Annunci