Occupate dagli attivisti NoMUOS alcune antenne dell'impianto americano a Niscemi

Occupate dagli attivisti NoMUOS alcune antenne dell’impianto americano a Niscemi

“Benedetto il tempo in cui qualche solitario poteva scandagliare il proprio abisso, senza essere preso per un ossesso o per un demente. Sacrificavano anche dieci o vent’anni, o tutta una vita, per un presentimento, per un baleno di assoluto.
La parola “profondità” ha un significato, soltanto se viene riferita ai tempi in cui il monaco era considerato come il più nobile esemplare umano…
Perfino se avesse solo i suoi lati negativi, il monachesimo varrebbe più di qualunque altro ideale. Più che mai si dovrebbero costruire monasteri -per coloro che credono a tutto e per coloro che non credono a niente-.
Dove fuggire? Non esiste più nessun luogo, dove sia possibile esecrare professionalmente questo mondo”.

E.M.Cioran (Il funesto demiurgo)
@terraeliberazione

images7V0VRH5N

Annunci