MASTINO SICILIANO 3

MALGRADO GLI SFORZI DECISIVI DELL’ASSOCIAZIONE “SAMANNARA”

Il MASTINO SICILIANO E’ A RISCHIO ESTINZIONE.

Il COLONIALISMO EURO-PADANO E’ UN ESTINTORE DI BIODIVERSITA’.

DEVE FAR RIFLETTERE COME SI DEBBANO FARE SACRIFICI E MOBILITARE SCIENZA E ATTIVISMO PER UNA COSA CHE IN UNA SICILIA SOVRANA SAREBBE PERFINO OVVIA!.

IL MASTINO SICILIANO non è un cane da esibizione, da passeggio, da mostre canine. Iddhu travagghjia, bada a mannira, a difenni.

Al momento, dopo…millenni: NON CI RISULTA pienamente INSERITO E TUTELATO- nelle Classificazioni ENCI e FCI. Si muove qualcosa grazie all’impegno di pochi tra cui il dott. Florindo Arengi, veterinario, cinologo e ricercatore indipendente…e di un autentico CUSTODE come il dott. Dino Miceli veterinario ed allevatore da quasi un trentennio di cani di mannara. L’Amore di pochi può fare miracoli. Ma -lo sanno anche loro- poi tocca ad altri. Noi ne parliamo e tra di noi c’è chi potrà anche FARE.

MA NON E’ SOLO QUESTO IL PROBLEMA…IL VOLONTARIATO PROFETICO E’ PREZIOSO, COSICCOME UNA “ANAGRAFE” HA UNA SUA UTILITA’. MA E’ IL CONTESTO NATURALE CHE CORRE SERI PERICOLI. “OGGI LA RICOTTA SI FA “ANCHE” CON IL LATTE” E IL COLONIALISMO ALIMENTARE EURO-PADANO –L’UNICO VERO COLONIALISMO CHE CI MASSACRA- PRODUCE DESERTIFICAZIONE PRODUTTIVA. Non si salva quasi NIENTE. Al resto ci penserà il TTIP.

E LE RISPOSTE NON LE TROVEREMO DENTRO LA CATTIVA ORGANIZZAZIONE DI UN MONDO AGRICOLO CHE E’ STATO DOPATO E SVUOTATO DA UNA PERNICIOSA POLITICA FONDATA SULL’ASSISTENZIALISMO E L’IMPOSIZIONE DI MODELLI ESTRANEI A UNA GEOSTORIA MILLENARIA COME QUELLA SICILIANA.

UNA TUTELA GIURIDICA PER IL MASTINO SICILIANO HA UNA SUA IMPORTANZA, MA LA MORTE COLONIALISTA LA VINCIAMO SE LO DIFENDIAMO PER DAVVERO. E’ UN ESEMPIO, CE NE SONO CENTINAIA.E CENTINAIA DI ALTRE SPECIE -E CULTIVAR- SONO STATE ESTINTE. ->CON L’ESTINTORE DI POLITICHE CINICHE E OMOLOGANTI, o nell’ignoranza che nei popoli colonizzati arriva anche all’automutilazione culturale. 

LA BIODIVERSITA’ SICILIANA E’ STATA MASSACRATA OLTRE OGNI IMMAGINAZIONE. ANCHE CON MILIONATE DI FINANZIAMENTI N-EUROPEI PER LO STERMINIO DELLE VACCHE MODICANE…A KILOMETROZERO.

E’ UNA LOGICA. NOI INDIPENDENTISTI di TERRAELIBERAZIONE ->CHE CAMMINIAMO NEL MONDO-> QUESTA LOGICA COLONIALE LA CONOSCIAMO. E’ L’IMPERIALISMO CHE DIVORA LA BIODIVERSITA’ DEL MONDO. CI VOGLIONO OMOLOGATI E IL RESTO E’ SCARTO. VALE ANCHE PER I CANI!.

IL MASTINO SICILIANO E’ UN CANE CHE LAVORA!. VA ROTTAMATO PURE LUI?.

ABBIAMO LA FORZA PER FARE TANTE COSE PRATICHE.

USIAMOLA SEMPRE. IL TEMPO E’ PREZIOSO.

ANCHE PER IL MASTINO SICILIANO.

SEMU SIMENZA!

 TerraeLiberAzione 

->altre informazioni sulla pagina SIMENZA di questo BLOG

MASTINO SICILIANO MADONIE 2

 

Annunci