A proposito di Nikolai Ivanovič Vavilov (1)
arco eoliano
Il Vavilov è un vulcano estinto dell’Arco Eoliano.
E’ isola-sommersa dell’ECO-NAZIONE di TRINAKRIA.
La sua origine viene datata da 7 a 2 milioni di anni fa.
L’attività vulcanica associata all’Arco Eoliano è attribuita allo scivolamento della zolla africana sotto il Mar Tirreno.
 
Scoperto nel 1959 da VP Goncharov a bordo della nave di ricerca sovietica Akademik Vavilov, e battezzato in onore dello scienziato socialista russo Nikolai Ivanovič Vavilov, questo monte sottomarino è stato studiato di recente nell’ambito di un progetto strategico del CNR per mezzo di un multibeam, un sonar multifascio che irradia il fondo marino con onde acustiche perpendicolari alla rotta della nave permettendo così di rilevare una fascia di fondale di larghezza circa 4 volte la profondità dell’acqua.
Esteso per 33 km in lunghezza e 17 km in larghezza, si eleva per circa 2700 metri dal fondo marino raggiungendo con la sommità la quota di circa 800 metri sotto la superficie del Tirreno.

@TERRAELIBERAZIONE-INFO. (fonte Wikipedia e altre)

TerraeLiberAzione Luglio 2016TerraeLiberAzione Luglio 2016

 

Annunci