Nelle NEBBIE colorate del TERRORISMO islamista, che l’IMPERIALISMO NORDICO ha inventato e sostenuto per produrre il CAOS nello spazio mediterraneo, le MASSOMAFIE europee, sul canovaccio amerikano del “Patriot Act”, hanno appena emanato una inquietante e poco nota COMUNICAZIONE STRATEGICA di chiara impostazione REPRESSIVA della LIBERTA’ di ESPRESSIONE che evidentemente comincia a dare fastidio ai veri PADRONI dell’UNIONE EUROPEA.

Si noti che a legittimazione della stessa viene posta esplicitamente la solenne Dichiarazione della NATO del 4 aprile 2009 in occasione del 60° di questa alleanza politico-militare aggressiva e provocatoria, sintesi della crisi stessa dell’IMPERIALISMO NORDICO. Non ci fanno paura, semmai schifo.

Per contrastare la propaganda -dunque le analisi ed opinioni!- contro di essa, il Parlamento europeo -che peraltro non conta nulla nell’UE!- “chiede alle competenti istituzioni e autorità dell’UE di monitorare attentamente le fonti di finanziamento della propaganda anti-europea e…sottolinea il proprio sostegno a iniziative come il Centro baltico per l’eccellenza dei media di Riga, il Centro di eccellenza delle comunicazioni strategiche della NATO (NATO StratCom COE).

@TERRAELIBERAZIONE.

Ecco integralmente la Risoluzione del Parlamento Europeo del 23 novembre 2016 sulla “comunicazione strategica”: regimeuropeo-bruxelles (clicca e leggi).

banner-terra-3

http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-%2F%2FEP%2F%2FNONSGML%20TA%20P8-TA-2016-0441%200%20DOC%20PDF%20V0%2F%2FIT

 

Annunci