madonie

Vincenzo Allegra è un Sicilianu Novu che anima il ‘Comitato popolare per la salvaguardia del territorio Madonita’. Ci racconta che alcuni buyer tedeschi hanno mostrato grande interesse per la qualità dei prodotti madoniti, ma sono rimasti spiacevolmente colpiti dallo stato di abbandono del territorio: immondizia, rottami, eternit. Vincenzo, giustamente, sottolinea come enogastronomia e tutela dell’ambiente devono necessariamente andare di pari passo… (www.inuovivespri.it)

Ma ci vogliono i rimproveri dei buyers tedeschi per tenere in ordine la nostra casa?. La Sicilia italienata è zozza perché italienata. Non c’è niente da fare.

La Cura è radicale: SICILIA INDIPENDENTE – responsabile di sé stessa. E ad emigrare saranno i parassiti e gli zozzi. D/EPURAZIONE con le buone e con le cattive. Punto.

Il “reato ambientale” -l’ecocidio- va equiparato all’omicidio colposo. Nel caso di multinazionali dei vel-ENI al reato di STRAGE.

Tribunali speciali. Unico grado di giudizio. CAMPI DI LAVORO FORZATO. Senza pietà.

Al momento, in questa lunga notte coloniale, non c’è partito, sindacato, scuola, università, chiesa, televisione, rockstar, pornostar ecc… che ponga al centro del suo agire il diritto dei Siciliani alla libertà autentica, all’evoluzione spirituale, all’Indipendenza. Ma c’è Fata Morgana nello ScilleCariddhi, lo STRETTO NECESSARIO; c’è un cuore di zolfo che anima questa Terra Bellissima. C’è la Sicilia vera che fa i Siciliani veri: testimoni di r/esistenza, come Vincenzo e tanti altri.

CAMINAMU addhitta. Semu Simenza.

TERRAELIBERAZIONE

banner-terra-2

Annunci