1. epaminonda

    ANGELO EPAMINONDA “IL TEBANO” E’ MORTO in solitudine (8 mesi fa -ma lo si apprende solo ora). Nato a Catania nel 1945, viveva in una località segreta, coperto da nome falso, gestiva un negozietto nel centro Italia, dopo essere tornato in libertà nel 2007.

    Negli anni 70-80 per un decennio ebbe tutta la “MILANO da BERE” ai suoi piedi.

    Questo non lo diranno: EMIGRATO da CATANIA A 14 ANNI. LAVORA A CESANO MADERNO (MILANO) COME LUCIDATORE di MOBILI -POI TROVA POSTO NELL’INFERNO CHIMICO della SNIA VISCOSA- infine all’ALFA ROMEO…

    Riflette sulla sua vita, si guarda intorno, e “SPEZZA LE CATENE” della Schiavitù SALARIALE. Lo fa A MODO SUO, coi suoi “INDIANI”: decide di “PRENDERSI MILANO” FORNENDO “SERVIZI UTILI” alla BORGHESIA e allo SHOW-BIZ della “CAPITALE MORALE d’ITALIA”: BISCHE, COCAINA, FEMMINE DE LUXE…ma investono gli utili nella LOGISTICA: una flotta imponente di TIR. E’ forse il più grande AUTOPARCO del Sistema Italia al tempo della”quinta potenza mondiale”.

    LA MILANO del SUD -la CATANIA SOTTOPROLETARIA E PRIVA DI ASCENSORE SOCIALE- FECE STRADA ANCHE ACCUDDHI’…a mitragliate. La sua “presenza d’onore” era contesa nelle ville dei bauscia miliardari: da Montecarlo alla Riviera ligure…

    EPAMINONDA “IL TEBANO” -CON JIMMY MIANO E IL PARTITO ARMATO DEI CURSOTI (in guerra contro CosaNostra)- SCRIVONO UNA PAGINA DI STORIA: CRIMINALE, MA ANCHE SOCIALE e POLITICA.

    Il TEBANO visse da “maledetto”. Che possa trovare Pace macari Iddhu. Gli “scappati da casa” lo ritroveranno nell’Aldilà. R.I.P.

    Fin quando non si capiranno STORIE VERE come questa, sarà del tutto RIDICOLO fare marcette scolastiche “contro le mafie”!.

    NE’ MAF-NE’ ANTIMAF! – LIBERARE LA SICILIA E I SICILIANI!

    @TERRAELIBERAZIONE-COMITATO METROPOLITANO di CATANIA.

    banner-terra-3

 

Annunci