Per chi non lo avesse capito:
si sta riaprendo – grazie ai disastri veneti– anche la partita bancaria in Sicilia. Faranno pasticci, temiamo, ma… fottuti “tre volte” nella stessa ristrutturazione ventennale, ci pare troppo!.

“Senza una Banca Pubblica Siciliana –che alimenti il mediocredito e sostenga una MONETA SOCIALE d’EMERGENZA- nell’ambito di una ZONA FRANCA REGOLAMENTATA da un CODICE per gli INVESTIMENTI, che tuteli LAVORO e AMBIENTE -> una Z.F.R. che scardini il saccheggio fiscale e tariffario – qui è finita”. E’ il nostro programma del 1994.

Mario Di Mauro, co-Fondatore di TerraeLiberAzione (e di NOI SICILIANI-1994-97).

lentini primu majucopterra-1-2017terraeliberazione-n°1/2017

 

 

Annunci